Anselmi

San Vincenzo - Anselmi

Verona IGT

2019

Il “San Vincenzo” della Cantina Anselmi è un bianco prodotto nella zona di Soave con Garganega, Sauvignon e Chardonnay. Il connubio tra l’uva bianca classica del territorio e due vitigni internazionali d’origine francese dalle caratteristiche leggermente aromatiche, regala un vino espressivo, complesso e accattivante. Il bouquet ricorda soprattutto aromi d’agrumi, i sentori floreali, le note fruttate e di mandorla fresca. Al palato è armonioso, con aromi ricchi, un’equilibrata freschezza e buona sapidità finale.

Il Bianco “San Vincenzo” nasce dalle vigne coltivate sui terreni d’origine vulcanica di Monteforte d’Alpone, situati proprio vicino al Santuario San Vincenzo. La base principale della cuvée è costituita dalla Garganega, l’antico vitigno autoctono a bacca bianca dell’area veronese (70%), completata da una percentuale importante di Chardonnay e Sauvignon Blanc (30%).  I due vitigni francesi contribuiscono a dare al vino profumi ed aromi più intensi e un profilo un po’ più internazionale. Dopo la vendemmia, si procede alla diraspatura delle uve e a una pigiatura soffice. Il mosto fiore viene avviato alla fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata e il vino si affina sulle fecce fini in acciaio per circa 6 mesi prima d’essere imbottigliato.

Il vino “San Vincenzo” della Cantina Anselmi conferma la grande e storica vocazione del territorio della zona di Soave nella produzione di bianchi di qualità e carattere. Il blend tra Garganega e vitigni francesi risulta particolarmente azzeccato e conferisce al vino una complessità e una ricchezza fruttata molto piacevole. Il colore è giallo paglierino tenue. All’olfatto esprime profumi di fiori bianchi, note agrumate, aromi di frutta matura, di ananas e frutti tropicali. Al palato ha un grande equilibrio gustativo, con frutto maturo, armonioso, vena sapida e buona freschezza finale.

Spedizione tra il 26 e il 28 luglio

14.90

Anselmi

0,70 L

12.5%

Garganega, Chardonnay, Sauvignon Blanc

Veneto

Italia